La App Prodoc presentata al Convegno Stelline 2014

L’emergenza in archivio spesso coglie impreparati. Un allagamento, un incendio, un crollo, sono eventi improvvisi che però bisogna essere pronti ad affrontare. Venendo incontro a questa necessità, Prodoc ha sviluppato un’applicazione per dispositivi mobile specifica per chi lavora in archivi e biblioteche.

La App Prodoc è divisa in due sezioni: Prevenzione ed Emergenza.

La sezione Prevenzione è dedicata alle linee guida da tenere in considerazione prima che i disastri abbiano luogo: cosa preparare e avere pronto prima dell’emergenza, come condurre esercitazionni, cosa fare durante uno stato di allerta per assicurare la sicurezza di personale e collezioni.

La sezione Emergenza corrisponde a un vademecum per limitare i danni e garantire un tempestivo ripristino delle strutture e dei patrimoni in esse contenuti in caso di incendio, alluvione o allagamento, terremoti o crolli. La App rende possibili le chiamate dirette ai numeri di emergenza (Vigili del Fuoco, Soccorso Sanitario e numero verde Prodoc) e vengono anche elencate le informazioni da fornire ai soccorritori.

Il 13 Marzo alle 14:15, in occasione del seminario Cultural Heritage: l’emergenza continua. Dal bit ai network, scommettere sulle connessioni virtuali e fisiche possibili per la salvaguardia del patrimonio culturale, Massimo Cruciotti presenterà per la prima volta la App Prodoc, nell’ambito del Convegno Stelline 2014, importante manifestazione dedicata alle biblioteche. Il tema dell’edizione di quest’anno sarà “La biblioteca connessa. Come cambiano le stratgie di servizio al tempo dei social network.”.

I social network hanno già dimostrato come sia fondamentale il loro utilizzo per comunicare e gestire l’emergenza, poiché possono diffondere messaggi nell’immediato ad ampissimo raggio. Le app mobile sono un nuovo strumento per promuovere la cultura della prevenzione e per aiutare nei contesti emergenziali, sono particolarmente utili perché sempre a portata di mano e consultabili offline, lì dove si verifica una mancanza di copertura di rete.

La App Prodoc, studiata per archivi e biblioteche, è disponibile gratuitamente sulle piattaforme iOS e Android.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *