Ricondizionamento

Per garantire una conservazione prolungata nel tempo dei documenti cartacei, oltre ad un corretto controllo delle condizioni termo-igromentriche sarà necessario individuare dei contenitori realizzati con materiali idonei. Molte volte il degrado che porta all’imbrunimento delle carte può essere fermato sostituendo camicie e faldoni con materiale non acido e privo di colle acetiche o viniliche.

 

Al termine delle attività di pulitura, sanificazione e restauro provvediamo all’inserimento dei documenti all’interno di contenitori certificati e idonei alla conservazione a lungo termine con riserva alcalina e trattamento anti fungino.